Dove andare in vacanza in Italia: mete estate 2023

È arrivata l’estate, è tempo di organizzare un bel viaggio! Se ti stai chiedendo dove andare in vacanza in Italia, questo articolo è quello che fa per te. Ti suggeriamo le più interessanti mete estive del 2023 per delle ferie davvero memorabili.

Fare le vacanze in Italia: 4 buoni motivi per farlo

Passare le vacanze in Italia è una scelta lungimirante per tante motivazioni:

  • Puoi esplorare la ricchezza del territorio italiano, scoprendo scorci nuovi della tua nazione
  • Puoi sfruttare la prossimità territoriale per esplorare più regioni in un unico arco temporale
  • Scegliendo di fare le vacanze in Italia, sostieni economicamente le attività ricettive locali
  • Puoi viaggiare con il tuo mezzo privato, in piena autonomia

Abbiamo delle mete estive splendide. Per non parlare della possibilità di riscoprire i borghi più belli d’Italia con vacanze in campagna, di organizzare splendide vacanze alternative facendo trekking lungo i sentieri CAI, oppure scegliendo di passare le vacanze in montagna o al lago.

Dove andare al mare in Italia?

Passare le vacanze al mare è una delle ambizioni della stragrande maggioranza degli italiani: secondo i dati ISTAT, nel 2022 il 52,5% degli italiani ha scelto le località marittime come luogo dove passare le vacanze estive. Certo, scegliere dove andare al mare in Italia non è semplice perché la bellezza dei nostri mari è allettante a tutte le latitudini.
Le vacanze al mare in Italia più gettonate sono senza dubbio quelle in Puglia, in Sardegna, in Sicilia, in Romagna e in Campania. Il Salento con l’acqua trasparente e le spiagge candide, la bellezza incontaminata delle conche di Sardegna, l’organizzazione perfetta delle strutture ricettive romagnole, il panorama mozzafiato di Capri e della costiera Amalfitana, la fascinazione della cultura siciliana: tutte motivazioni valide per scegliere una di queste mete per l’estate 2023.

Ci sono tante altre possibilità, in tante regioni. Ti chiedi dove andare in vacanza ad agosto? Ecco un’altra lista di località di mare dalla bellezza disarmante:

  • La Riviera del Conero, nelle Marche
  • Il Litorale Pontino, in provincia di Latina, nel Lazio
  • Le Isole Tremiti, in Puglia
  • La Costa Verde, in Molise
  • La Regione del Sulcis-Iglesiente, in Sardegna
  • La Costa dei Trabucchi, in Abruzzo
  • Il Cilento, al confine tra Campania e Basilicata
  • La Costa Jonica di Taranto, in Puglia
  • La Costa degli Etruschi, in Toscana
  • La Costa degli Aranci, in Calabria

Cartina del mare in Italia

L’Italia è una penisola incastonata nel Mar Mediterraneo, con un litorale che misura complessivamente ben 8300 chilometri. Le coste italiane sono bagnate da quattro mari diversi: il Mar Ligure, il Mare Tirreno, il Mare Adriatico e il Mar Jonio. Quasi tutte le regioni d’Italia godono di un affaccio sul mare e ci sono incantevoli località di mare sparse su tutto il territorio, da nord a sud passando per il centro Italia. Questa cartina del mare in Italia ti aiuterà ad orientarti meglio sulla tua scelta!

Vacanze estive 2023: 5 posti di mare in Italia

Per delle vacanze estive nel 2023 da passare esplorando territori diversi, noi ti consigliamo questi cinque posti di mare con uno charme incredibile:

  • Camogli

Camogli è una meravigliosa località di mare sita in Liguria, adagiata sul Golfo Paradiso e protetta dal Parco Naturale Regionale di Portofino. Una location suggestiva, dall’atmosfera ricercata e chic, con ristorantini à la page e stradine che solcano le colline liguri.
Il mare a Camogli è color turchese e assolutamente pulito, la spiaggia è ciottolosa ed è divisa in lido privato e spiaggia libera. Le spiagge di Camogli sono tante: la baia di San Fruttuoso, verso Portofino, è una spiaggia incontaminata che rientra nel novero delle mete estive poco frequentate, rispetto alla cittadina di Camogli. Anche andando verso Recco, borgo marinaro come Camogli, ci sono altre spiagge molto godibili: la spiaggia dei Frati, la scogliera Ciappea o la spiaggia di Mulinetti. Ai colori di Camogli è ispirato uno dei bracciali della nuova collezione Aua. Lo trovi qui.

Cosa fare a Camogli?

Se scegli di passare le tue vacanze a Camogli, potrai assaporare il lifestyle della riviera ligure nel migliore dei modi e allo stesso tempo hai la possibilità di visitare edifici architettonici di pregevole fattura, come il Castello della Dragonara, la Basilica Minore di Santa Maria Assunta e il Santuario di Nostra Signora del Boschetto. Cosa altro fare a Camogli? Tanto escursionismo in collina: ci sono percorsi panoramici che solcano i boschi del Parco Naturale e portano a luoghi magici, come la chiesa romanica di San Nicolò di Capodimonte.

  • Trapani

Trapani, una delle province della Sicilia, è la meta estiva ideale per coniugare il relax di giornate in spiaggia e mare azzurro con la voglia di passare le sere in un contesto vibrante e vivace, con tante attività da fare e dove respirare l’atmosfera siciliana. Inoltre, soggiornare a Trapani ti consente di esplorare altre zone della Sicilia, come l’isola di Favignana o località di mare molto famose, come San Vito Lo Capo.
Il mare di Trapani è unico in Italia: si alternano luoghi dalla sabbia fine come la Spiaggia di San Giuliano a un litorale fatto di conche rocciose come la spiaggia delle Mura di Tramontana, ma l’acqua del mare è sempre cristallina. Ci sono tante località deliziose da scoprire nei dintorni di Trapani: Pizzolungo, Cala Nono Chilometro, Tonnara Bonagia, Màcari.

A Trapani il tramonto è magnetico e noi lo sappiamo bene! Per questo, abbiamo realizzato un bracciale in corda con i toni del rosso, arancio e rosa: è il bracciale dedicato a Trapani!

Claudio Marchisio indossa il bracciale dedicato a Trapani | Braccialetti Aua

Cosa fare a Trapani?

Trapani è una città e offre tanto ai turisti. Una visita alla meravigliosa Cattedrale di San Lorenzo, percorrere la promenade che congiunge le punte estreme della città, ossia il Museo Civico Torre di Ligny e il Villino Nasi, dove godere di tramonti indimenticabili. Il Museo Pepoli racconta la storia della Sicilia attraverso manufatti archeologici unici al mondo. Dovresti visitare tutto il centro storico di Trapani, così come le bellissime Saline, che sono il vero elemento distintivo di Trapani, una zona naturalistica che regala panorami e scorci mozzafiato. Se ti piace l’archeologia, devi esplorare le zone verso Erice e Calatafimi, dove troverai anfiteatri e templi greci perfettamente conservati.

  • Lignano Sabbiadoro

Lignano Sabbiadoro, otto chilometri di spiaggia senza soluzione di continuità, più di 150 hotel, un’infinità di lidi e di ombrelloni: se vuoi passare delle vacanze al mare all’insegna del divertimento, allora Lignano Sabbiadoro è tra i posti di mare che fanno per te. Lignano si divide in tre zone: la Riviera, più verde e tranquilla, Sabbiadoro, dedita alla movida e al divertimento e Pineta, un giusto equilibrio tra le due precedenti località.
Il mare di Lignano Sabbiadoro è il classico Mare Adriatico: sabbia fine, dorata tendente all’ocra, con l’acqua poco profonda il cui colore rispecchia e si unisce con quello del fondale. Il mare di Lignano Sabbiadoro è tra i più puliti d’Italia e riceve la certificazione Bandiera Blu da ben trentatré anni di fila.

Cosa fare a Lignano Sabbiadoro?

Lignano Sabbiadoro offre tutto quello che cerchi in una vacanza al mare: fitness, concerti, locali alla moda, discoteche, parchi giochi e parchi acquatici, negozi per fare shopping. Inoltre, sarai in una posizione strategica: Lignano Sabbiadoro è a 50km dalla bella città di Udine e a 70km da Venezia, dunque puoi concederti escursioni fuoriporta sia in Veneto che nel resto del Friuli!

Tra le distese di ombrelloni, le risate dei bambini e il gelato che si scioglie sempre troppo in fretta, Lignano Sabbiadoro è una delle destinazioni a cui abbiamo dedicato i bracciali della Summer Capsule Aua. Eccolo qua!

  • Porto Sant’Elpidio

Porto Sant’Elpidio è una località di mare fuori dai radar delle spiagge più frequentate dell’Adriatico. Si trova in provincia di Fermo, nelle Marche, ed è uno storico borgo marinaro che però non riceve lo stesso flusso turistico di altre mete estive marchigiane, come San Benedetto del Tronto, Grottammare o Numana.
Come molti posti di mare della riviera adriatica, anche Porto Sant’Elpidio ha un lungomare molto esteso (ben sette chilometri), ordinato e strutturato nel migliore dei modi, con il paese che sviluppa lungo l’asse dell’Adriatico, offrendo pinete, aree verdi, locali, esercizi commerciali e lidi balneari. Le spiagge di Porto Sant’Elpidio sono un misto di ciottoli e sabbia fine, l’acqua è trasparente e digrada progressivamente, dunque è un mare placido, ideale per chi vuole concedersi nuotate rilassanti.

Cosa fare a Porto Sant’Elpidio?

La forza delle Marche è avere sia la natura che il mare a portata di mano: puoi passare dalla mattinata in spiaggia alle serate negli agriturismi e nelle campagne dell’entroterra marchigiano, fresco e rilassante. Per esempio, dovresti visitare Sant’Elpidio al Mare, villaggio medievale costruito nel segno del tipico mattoncino marchigiano e adornato da tanti edifici imponenti, come l’Abbazia di Santa Croce al Chienti, la Torre Gerosolimitana, la Chiesa della Madonna dei Lumi o la Chiesa di Sant’Elpidio Abate. Da Porto Sant’Elpidio sei anche poco distante da molte belle città marchigiane, come Ascoli, Offida, Loreto.

Guarda il bracciale Port Sant'Elpidio, direttamente dalla nuova collezione estiva di Braccialetti Aua.

  • Sperlonga

Sperlonga è una località marittima dal grande fascino. Situata sulla costa pontina, nel Lazio, in provincia di Latina, Sperlonga è scenograficamente d’impatto: un borgo marinaro arroccato sui promontori del litorale tirrenico, con falesie e case bianche a decorare il verde delle colline. Sperlonga è ricca di storia: l’imperatore Tiberio scelse questo luogo come “buen retiro” costiero dove rilassarsi e ad oggi permangono i resti della sua villa imperiale.
Il mare di Sperlonga è trasparente, con punte turchesi quando il vento è calmo e l’acqua è placida, le spiagge sono larghe e sabbiose e ci sono tante spiagge libere e altrettanti lidi privati. Le spiagge più famose di Sperlonga sono la spiaggia di Levante, o dell’Angolo, che è quasi completamente privatizzata. Spostandosi verso la zona di Ponente, troverai più spiagge libere a tua disposizione.

Cosa visitare a Sperlonga?

La Torre Truglia, e la zona delle Grotte di Sperlonga, che è proprio dove Tiberio edificò la sua villa, sono le principali attrazioni di Sperlonga. In generale, il paese è molto pittoresco e folkloristico e ti consente di esplorare il litorale pontino, raggiungendo altre località molto belle come Gaeta e Terracina.

Dov’è il mare più pulito in Italia?

Stando alle analisi del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, un organo che opera in sinergia con le ARPA regionali (Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente) e l’ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), il mare più pulito in Italia è in Puglia. Si posizionano ai primi posti nella classifica 2022 anche la Sardegna e la Toscana.
Ma ci sono tanti stabilimenti, da nord a sud, che possono fregiarsi di avere il mare più pulito d’Italia: i parametri adottati da Bandiera Blu, co-label Internazionale per la certificazione della qualità ambientale delle località, certificano circa 210 località di mare con Bandiera Blu, dunque con acqua pulita e assolutamente balneabile.

Qual è il mare più bello in Italia?

Difficile definire quale sia il mare più bello d’Italia, perché si tratta di gusti soggettivi. C’è chi ama il litorale sterminato calabrese, chi preferisce le conche sabbiose della Sardegna, la natura del Cilento, o ancora chi apprezza il mare più inaccessibile come le calette sugli scogli della provincia di Bari, vicino Polignano a Mare e Monopoli.

5 mete di mare economiche e poco conosciute in Italia

Si sa, ad agosto i costi lievitano in tutti i settori turistici e soprattutto la maggior parte delle persone sfrutta questo mese per godere delle ferie guadagnate durante l’anno di lavoro, dunque ci si può ritrovare in spiagge tanto affollate e accalcate. Nonostante in Italia ci siano tantissime località marittime rinomate e molto frequentate, ci sono almeno cinque mete di mare economiche e poco conosciute che devi assolutamente scoprire:

  • Taranto

Taranto è la meta ideale per passare delle vacanze estive all’insegna di costi contenuti e poco affollamento. A proposito, sapevi che il bracciale dedicato a Taranto è il più venduto di sempre della storia di AUA?

Poco battuta dal turismo di massa che affolla la Puglia, questa zona offre spiagge splendide in provincia di Taranto. Cerca dunque località della provincia di Taranto come Leporano, Pulsano, Marina di Lizzano, Campomarino di Maruggio: troverai delle spiagge meravigliose e dei prezzi molto bassi.
Se desideri scoprire meglio la città dei due mari, nonché capitale della Magna Grecia, devi assolutamente leggere il nostro articolo sulle 15 cose da vedere e fare a Taranto!

  • Portoscuso

Portoscuso è una località di mare della regione del Sulcis, che ricade nella provincia del Sud Sardegna. Spesso si dice che la Sardegna sia molto costosa, ma è una regione variegata che offre possibilità di soggiorno per diverse fasce di prezzo. Il Sud Sardegna, essendo meno turistico e più incontaminato, regala piccole perle come Portoscuso, meta di mare poco conosciuta, dove trascorrere delle vacanze indimenticabili ad agosto. Mare trasparente, spiagge bianche, una natura che rilassa e allontana dallo stress: Portoscuso è da mettere sulla mappa per le vacanze estive 2023.

  • Rodi Garganico

Sempre Puglia, ma più distante dalle mete turistiche più caotiche. Tanta natura, un ritmo di vita lento e sereno e prezzi inferiori alla media pugliese fanno di Rodi Garganico una località marittima suggestiva. Geograficamente localizzata in provincia di Foggia, nel Parco Nazionale del Gargano, è piena di spiagge meravigliose, sia calette che rocciose, con un litorale che varia a seconda della fascia costiera. Il mare è blu intenso e ci sono tante strutture ricettive dove poter soggiornare, anche spostandosi leggermente verso frazioni come San Menaio o più verso lo “sperone”, in paesi come Peschici o Vieste.

  • Soverato

La Calabria è una meta estiva molto ambita da tanti italiani e turisti stranieri, eppure ci sono mete estive economiche e poco conosciute. Proprio come Soverato, posto di mare in provincia di Catanzaro, con tante località marittime circostanti (Sellia Marina, Simeri Crichi) che sono perfette per trascorrere agosto senza sovraffollamenti. Questo tratto del litorale calabrese è caratterizzato da spiagge immense e spaziose, dove persino a ferragosto potrai godere di tranquillità totale. Inoltre, la vicinanza della Sila consente ai viaggiatori più intraprendenti delle escursioni in quota davvero interessanti.

  • Sabaudia

Sabaudia è una località di mare che si trova in provincia di Latina. Sapevi che, proprio a Sabaudia, il regista Paolo Sorrentino ha girato gran parte del suo acclamato film “Amico di famiglia”? Ha immortalato in tante scene lo splendido litorale tirrenico di questa località di mare, con le spiagge dorate e il mare blu cobalto. Grazie al Parco Nazionale del Circeo, che ricopre l’entroterra, il clima è fresco e l’aria molto pulita, inoltre potrai esplorare dei luoghi bellissimi nei dintorni, come il Lago di Paola, la Villa di Domiziano il borgo di Sermoneta, i giardini di Ninfa e San Felice del Circeo.

A Sabaudia è dedicato uno dei bracciali della Summer Capsule 2023. Ti piace?

Quattro idee per vacanze alternative in Italia

Si sa, le vacanze estive al mare sono la scelta più logica per tanti. L’estate italiana è segnata da alte temperature e quindi il mare rappresenta la risposta ideale per combattere il caldo. Eppure, ci sono tanti modi per passare delle vacanze alternative in Italia, senza rinunciare al relax:

  • Andare in vacanza in montagna

Sì, l’Italia è una penisola con tantissimo mare, ma abbiamo delle catene montuose invidiabili. Per andare in vacanza in montagna in Italia c’è l’imbarazzo della scelta: Alpi, Dolomiti, l’Appennino che taglia Toscana, Emilia-Romagna e Abruzzo, le Dolomiti Lucane. Fare le vacanze in montagna significa godere dell’altitudine per respirare aria buona, mangiare prodotti deliziosi, fare il bagno in torrenti puri e laghi freschi e sfruttare le giornate lunghe per fare tanto trekking.

  • Visitare i borghi più belli d’Italia

Belle le località marittime, ma anche le cittadine medievali hanno un fascino incredibile. Visitare i borghi più belli d’Italia può essere un’esperienza complementare ad una villeggiatura campagnola o una vacanza al mare, con incursioni alla scoperta di piccoli centri abitati dove la vita scorre lenta, la storia pervade ogni monumento e si interiorizza un ritmo sereno e rilassante.
Capalbio, borgo a cui abbiamo dedicato un bracciale per la stagione estiva, è nella classifica dei borghi più belli d’Italia: meta perfetta per una vacanza estiva, posizionata in collina ma prospiciente al bellissimo mare dell’Argentario.

L'azzurro di Capablio non lo dimentichi: per questo, lo abbiamo messo in un bracciale della Summer Capsule Aua 2023.

Braccialetto colorato dedicato a Capalbio | Braccialetti Aua

  • Sentieri CAI, vacanze immersi nella natura

Uno dei modi per fare delle vacanze alternative è decidere di percorrere i sentieri CAI, nel più ampio contesto del Sentiero Italia, fatto di 7000 chilometri distribuiti su circa 500 tappe in 20 regioni. Immergersi nella natura è edificante e ricrea lo spirito. Passare la notte in tenda in una radura incontaminata, o cercare ospitalità in antichi ostelli per viandanti, cibarsi con le materie prime locali e soprattutto conoscere persone lungo il cammino: è la vacanza alternativa ideale per chi ama passare il tempo in maniera profittevole anche in vacanza.

  • Fare turismo culturale

Roma, Firenze, Venezia, Bologna, Verona, Torino: l’elenco del patrimonio artistico italiano è lunghissimo e in tutte le regioni c’è un tesoro da scoprire. Perché non sfruttare i mesi più miti, come giugno e settembre, per effettuare un bel giro di turismo culturale? Ci sono tante città d’arte in Italia, alcune posizionate anche in prossimità di località marittime splendide. Chiese, gallerie d’arte, musei, spazi archeologici, castelli, collezioni pittoriche: la cultura è il regalo migliore che ti possa concedere.

Se sceglierai di andare in vacanza al mare, ricorda di indossare un bracciale che caratterizzi il tuo polso: scopri la collezione di Braccialetti AUA, bracciali con gocce in vetro e bracciali in argento, ideati per esaltare ogni stile di abbigliamento.

Gira l’Italia con Braccialetti AUA

Braccialetti AUA è un brand di braccialetti in vetro e argento, pensati per omaggiare la bellezza delle città italiane più affascinanti: scopri la nostra collezione completa.

Ultimi articoli

Tutto sulle barche a vela: quanto costano, tipologie, attrezzature e destinazioni

Leggi di più

Come pulire i tuoi braccialetti in argento e in corda?

Leggi di più