10 libri da leggere assolutamente nell’estate 2022

Quali sono i libri da leggere almeno una volta nella vita?

Scegliere i libri da leggere in estate è fondamentale prima di partire per le vacanze! Ovunque tu vada, che sia al mare o in montagna, nella tua valigia non può mancare almeno un libro bello da leggere mentre ti godi un momento di meritato riposo. Leggere libri fa bene perché questa attività ti aiuta a stimolare la mente, migliorare le tue conoscenze, il tuo vocabolario e la memoria, ma soprattutto perché un buon libro è in grado di portarti altrove: immergersi in un racconto significa viaggiare, conoscere posti lontani e vite diverse.

Cosa leggere in vacanza per aprire la mente? Ecco una lista dei 10 libri da leggere assolutamente, dai grandi classici della letteratura ai libri avvincenti, fino alle novità dell’estate selezionate in base ai libri più venduti nel 2022.

10 libri da leggere in estate, lista 2022

Se ti stai chiedendo cosa leggere in estate, dai un’occhiata a questa selezione di libri! Li abbiamo scelti con un criterio preciso, selezionando prevalentemente i racconti sul viaggio, qualsiasi esso sia, quello fisico, quello nello spazio, quello temporale fino al viaggio interiore alla ricerca di se stessi.

Libri da leggere in estate 2022


Questa classifica di libri da leggere è composta da racconti gialli e thriller, come ad esempio quelli scritti da Camilleri, la disavventura nella cittadina di Mount Pleasant raccontata da Joel Dicker fino a uno dei libri più letti del momento (Spatriati di Mario Desiati), fresco di Premio Strega, che parla di un viaggio introspettivo, di appartenenza e accettazione di sé. L’elenco si chiude con tre romanzi best seller da leggere assolutamente che parlano di amore e amicizia, di estate e innamoramento ma anche di relazioni complesse e di voglia di ricominciare.

 Cosa leggere in estate: i migliori libri sul viaggio

Abbiamo selezionato una serie di libri sul viaggio: leggere libri che parlano di viaggio è una valida alternativa per viaggiare ad alta quota e vivere in qualche modo l’esperienza e le sensazioni dell’andare altrove che sia con il corpo, con la mente, nel passato e nello spazio.

  • Mangia, prega, ama di Elizabeth Gilbert

Si tratta di uno dei libri più venduti di sempre, rimasto nella classifica dei libri più letti secondo il New York Times per almeno 187 settimane. Alla trama di questo libro è ispirato il celebre e omonimo film del 2010 con Julia Roberts, diretto da Ryan Murphy.

Questo libro è un’autobiografia della scrittrice statunitense Elizabeth Gilbert: la protagonista vive in una stupenda casa a New York, ha un marito e un lavoro che la riempie di soddisfazioni. Ma Liz non è felice: le sue insicurezze la portano a far crollare la relazione con suo marito tanto da divorziare. La donna decide di partire per un viaggio spirituale tra Roma, India e Bali alla ricerca di una nuova sé. Le tappe che percorre portano la donna ad incontrare nuovamente la felicità, i piaceri della cucina, della meditazione e dell’amicizia.
Mangia, prega, ama - Una donna cerca la felicità è un libro sul viaggio interiore, sempre in equilibrio tra la ricerca del sé e il viaggio reale.
Amo il mondo in cui il libro affronta l’esperienza della vita, la ricerca di risposte e come nel nostro percorso di vita è possibile incontrare persone molto importanti. Credo che sia una storia vera e piena di emozioni. (Julia Roberts)
  • Sulla Strada di Jack Kerouac

Il secondo libro sul viaggio, da leggere in estate, parla del viaggio più famoso di sempre: uno dei libri da leggere assolutamente se amate viaggiare. Sulla Strada di Jack Keouac è nella lista dei 10 migliori libri di viaggio secondo Mondadori: l’autore, uno dei più importanti scrittori degli Stati Uniti del XX secolo ed è il padre della cosiddetta “beat generation”, movimento giovanile anticonformista di cui facevano parte poeti, artisti, scrittori newyorkesi (e non solo) negli anni cinquanta, di cui faceva parte anche Charles Bukowski e che ha ispirato Bob Dylan. “Sulla strada” è un romanzo basato su un viaggio, considerato “manifesto” della Beat Generation. Il protagonista intraprende un lungo viaggio in macchina negli Stati Uniti rifiutando le regole della vita borghese e andando incontro a nuove esperienze. Secondo il giornalista del New York Times John Leland, Sulla Strada è un libro che insegna come vivere la vita, con "lezioni" sul lavoro, l'amore, l'arte e la religione.
«Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati» «Dove andiamo?» «Non lo so, ma dobbiamo andare»
(Jack Kerouac, On the Road)
  • Il giardino dell’arte di Claudio Strinati

Tra i libri sull’arte da leggere in estate un racconto come questo, dove si ripercorrono tra le pagine le varie città d’Italia, permette di trasportarsi con l’immaginazione direttamente in quei luoghi vivendo così quasi dal vivo il viaggio. David è il protagonista: il percorso che compie è una sorta di Gran Tour rivisitato che affronta per coronare quello che è il suo percorso di studi universitari che segue in Canada. È sua nonna, di origini siciliane, che gli regala la possibilità di vivere questa avventura nel Bel Paese alla ricerca e scoperta di quei capolavori che fino a quel momento David aveva solo conosciuto attraverso i libri. Complice del suo viaggio è il suo professore che organizza per lui le più importanti tappe del viaggio e con il quale David si tiene in contatto attraverso lo scambio di mail e lettere vecchio stampo. Nel suo cammino, il protagonista si interessa, osserva, si incuriosisce per la gente, i luoghi, i paesaggi e l’arte, attraversando Cremona, Ferrara, Firenze, Milano, Napoli, Padova, Pordenone, Roma, Palermo, Siena, Udine, Venezia e Viterbo. L’autore, Claudio Strinati, è uno degli esperti e studiosi d'arte più noti in Italia, tra i maggiori conoscitori del Seicento italiano.

  • Cronache marziane di Ray Bradbury

Storie che si susseguono uno dopo l’altra e si intrecciano raccontando quella che è colonizzazione umana su Marte: Cronache Marziane è indubbiamente uno dei libri da leggere assolutamente, scritto da uno degli scrittori più prolifici del Novecento nonché uno dei libri di fantascienza più famosi e amati. Si tratta di una raccolta di ventotto racconti di fantascienza legati al tema dell’esplorazione del pianeta Marte. I protagonisti di Cronache Marziane, capolavoro di Ray Bradbury, sono accomunati dalla voglia di lasciare la Terra: umani e marziani, seppur opposti, sono legati da qualcosa di simile. Anche loro hanno una propria civiltà, un proprio modo di vivere e di fare. Nel periodo iniziale di incontro, umani e marziani riconoscono questa similitudine nelle loro differenze. Cronache Marziane è un libro di fantascienza da leggere in estate perché in qualche modo si lega a un sentimento di vicinanza e riconnessione con la natura, nonostante l’ambientazione futuristica. Con questi racconti, Bradbury narra la storia dell’America e delinea un profilo caratterizzante degli americani come popolo. Per questo, Marte è per gli americani quello che l’America è stata per gli europei: terra di conquista, sogno, ambizione.

A Marte è dedicato uno dei braccialetti in argento per uomo e donna firmato Braccialetti Aua.

Libri classici gialli e thriller da leggere in estate

Quali sono i libri gialli e thriller da leggere in estate? La bella stagione è il momento ideale per recuperare alcuni dei libri gialli da leggere assolutamente, per gli appassionati di storie intriganti. Mettetevi comodi e preparatevi a diventare investigatori!

  • L’altro capo del filo di Andrea Camilleri

Tra gli intramontabili libri gialli da leggere di Camilleri c’è “L’altro capo del filo”, avvincente romanzo (esattamente il numero 100 di Camilleri) che si sviluppa in una delle indagini del più amato commissario della TV, Montalbano. Le vicende hanno luogo a Vigàta, immaginario comune siciliano ideato da Camilleri: la cittadina viene travolta dagli arrivi dei migranti che vengono accolti da tutti. Da un lato c’è Montalbano, che si ritrova al porto con i suoi agenti a dare una mano ai tanti migranti e a investigare sulle tragedie di mare. Dall’altro capo del filo, la vicenda si sposta verso un’altra tragedia che porta il Commisario a indagare su un omicidio nella sartoria di paese dove viene ritrovata Elena, la proprietaria assassinata con un suo stesso strumento da lavoro, le forbici. Di questo giallo, il critico Salvatore Silvano Nigro ha scritto che “una pagina tira l’altra”.

  • Il caso Alaska Sanders di Joel Dicker

Romanzo thriller famoso, tra i libri gialli più attesi del 2022, da leggere in estate perché non sarai in grado di lasciarlo neanche un attimo, ideale per chi cerca un libro che garantisce intrattenimento e coinvolgimento: Il caso Alaska Sanders di Joel Dicker, pubblicato in Italia a maggio 2022, è il sequel de La verità sul caso Harry Quebert. Nella quiete Mount Pleasant, cittadina del New Hampshire, viene ritrovato in riva a un lago il corpo di una giovane donna, Alaska Sanders. Preparate a immergervi!

  • Assassinio sull’Orient Express di Agata Christie

Chi ama i libri gialli non può non leggere Agatha Christie, la “regina del delitto” (ha scritto ben 66 romanzi gialli!), giallista di fama mondiale nonché una delle scrittrici più influenti del XX secolo. Assassinio sull’Orient Express è uno dei libri gialli più famosi al mondo. Il protagonista, Hercule Poirot, si ritroverà a occuparsi di un delitto efferato a bordo di un treno partito da Istanbul e diretto a Calais: l'assassino si nasconde tra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere un movente. Risolverete il mistero?

Romanzi best seller da leggere in estate

I romanzi best seller sono spesso garanzia di autenticità, fanno parte della categoria dei libri da leggere almeno una volta nella vita per non restare mai indietro ed essere sempre aggiornati su quello che spesso può essere oggetto di conversazione tra amici e conoscenti.

  • Tre di Valérie Perrin

Tra i libri più letti del 2022, Tre di Valérie Perrin (autrice dell’altrettanto celebre “Cambiare l’acqua ai fiori”) è un romanzo che racconta una generazione, a partire dalle diverse fasi di crescita, dall’adolescenza all’età adulta. I tre amici protagonisti, seppur completamente diversi, sono uniti da un legame indissolubile. L’amicizia tra Nina, Adrien e Étienne si fortifica maggiormente dall’amore per la musica, dai testi di canzoni che compongono e da un progetto futuro in cui credono: andare a Parigi una volta finito il liceo con il sogno di finire un giorno sul palcoscenico dell’Olympia. I tre affrontano nelle pagine del romanzo il succedersi di diverse vicissitudini della vita che in qualche modo marchiano l’esistenza dei tre ragazzi. Nel racconto si delinea - come spesso accade con i romanzi: le piccole storie che fanno la grande storia - la sintesi di un’epoca, in grado di evocare le emozioni di un tempo andato.

  • Spatriati di Mario Desiati

A volte si leggono romanzi solo per sapere che qualcuno ci è già passato”: Spatriati di Mario Desiati è il romanzo vincitore del Premio Strega 2022, decisamente uno dei libri nuovi da leggere nell’estate 2022. Si tratta di un romanzo sull'appartenenza e sull'accettazione di sé, basato sulle storie di una generazione “irregolare” che ha guardato lontano e che ha viaggiato per trovare il proprio posto nel mondo. In questo romanzo i due protagonisti, Claudia e Francesco, crescono e diventano adulti insieme. Con le loro storie, lo scrittore pugliese Desiati descrive il percorso generazionale di chi oggi ha quarant’anni e ha dovuto lasciare la propria terra per cercare un posto nel mondo e diventare cittadini d’Europa.

Libri da leggere estate 2022
  • 1984 di George Orwell 

Un grande classico da leggere, sempre attuale. 1984 è un romanzo distopico, uno dei massimi capolavori del Novecento scritto da George Orwell. La storia di un ipotetico futuro in un mondo controllato da un governo totalitario (quello che Orwell chiama “Grande Fratello”) è ambientata a Londra del 1984 (il libro è stato scritto nel 1948). In un mondo in cui tutti i cittadini sono controllati continuamente, il protagonista del romanzo - Winston Smith -, decide di ribellarsi. 1984 di Orwell è uno dei libri da leggere assolutamente nella vita, inserito nella classifica dei 100 libri più belli scritti nel ventesimo secolo: il suo successo è epocale, se si pensa che questo romanzo ha fortemente influenzato la cultura mondiale degli anni successivi, fino a oggi. Orwell ha il merito di aver previsto, con 1984, l’involuzione mediatica del mondo moderno, in cui l’indifferenza dell’uomo finisce per sopraffare l’umanità, annullandone ogni libertà. Sono innumerevoli le canzoni, i video, gli spot, i film e le serie tv ispirate a 1984: per questo, anche, questo romanzo distopico è uno dei romanzi da leggere assolutamente!

Le proposte di Aua: braccialetti colorati da uomo e donna ispirati al viaggio e alle mete estive

Anche noi ci ispiriamo al viaggio e ci lasciamo influenzare dai colori e dalle caratteristiche delle città che visitiamo in vacanza. La collezione estiva di braccialetti con perline colorate Aua è infatti ispirata a luoghi, paesaggi e città italiane: Positano di giorno, Taranto, Panarea di notte sono alcuni dei best seller disponibili sullo shop online, mentre i bracciali della nuova collezione SS22 sono ispirati a Riace, Imperia, Mazara, Ischia, Porto Ercole, Forte dei Marmi, Santa Marinella, Ponza, Scalea, Licata. Spazio anche ai modelli più eleganti,
in argento (Grecale e Mercurio).

 

Ultimi articoli

Idee regalo Natale 2022: 15 consigli per pensierini originali (anche low cost)

Leggi di più

Ilbaffogram per Braccialetti Aua: il bracciale realizzato in collaborazione con Giulio Mosca

Leggi di più