I migliori regali di San Valentino 2022

La vera storia di San Valentino

San Valentino viene festeggiato ogni anno il 14 febbraio: questa giornata nasce come giorno di celebrazione dei santi e martiri cristiani dal nome Valentino. Ma qual è la “sua” storia e perché San Valentino è diventato il simbolo degli innamorati? Anzitutto secondo l’Enciclopedia Cattolica ci sono ben tre Santi Valentino che compaiono in relazione alla data del 14 febbraio, tuttavia con molta probabilità tutti questi racconti possono confluire in un’unica storia relativa a una sola persona.

Ci sono diverse teorie, tornando indietro nel tempo: una delle prime riguarda la festa pagana dei Lupercàli, celebrata dal 13 al 15 febbraio e sostituita nel 496 da papa Gelasio I con una festività dedicata all'amore romantico e privo di riferimenti espliciti alla sessualità, sotto la protezione del Santo Valentino. Tuttavia l’associazione del santo con gli innamorati è successiva e deve la sua diffusione ai Benedettini dalla fine della seconda metà del VII secolo.

Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Tutti gli aneddoti che avvicinano San Valentino all’amore sono perlopiù abbellimenti e leggende: spesso infatti potrete leggere la storia del San Valentino che prima della sua esecuzione scrisse un biglietto firmato “dal tuo Valentino”, ispirando le lettere romantiche di oggi. Ecco alcuni degli eventi e delle ricostruzioni storiche che hanno contribuito a rendere noto il mito di San Valentino:

  • il 14 febbraio del 1400 a Parigi fu fondato l’Alto Tribunale dell'Amore, un'istituzione ispirata e basata interamente sui princìpi dell'ideale letterario dell’amor cortese, costituita da poeti;

  • Nell’Amleto di Shakespeare – scena V atto IV – Ofelia canta "Domani è san Valentino e, appena sul far del giorno, io che son fanciulla busserò alla tua finestra, voglio essere la tua Valentina";

  • Abbiamo testimonianze varie di innamorati che amavano chiamarsi “valentines”: nel XV secolo, il duca Carlo d’Orleans detenuto nella torre di Londra dopo una sconfitta, scriveva a sua moglie Bonne di Armagnac “Je suis desja d'amour tanné, ma tres doulce Valentinée”, ovvero “Sono già malato d'amore, mia dolcissima Valentina”;

  • Nei paesi anglosassoni si usa dire "Will you be my Valentine?" rivolgendosi alla persona amata.

Quali sono i simboli di San Valentino?

La festa di San Valentino è stata associata a diversi simboli nel tempo, ma quali sono i più comuni e perché? Ecco il nostro elenco di simboli di San Valentino che comunemente rappresentano l’amore:

  • Cupido, o Eros, è l’immagine del dio dell’amore, anticamente rappresentato da un fanciullo con le ali, arco e frecce, con le quali colpiva uomini e divinità determinandone passione e coinvolgimento.

  • Il lucchetto dell’amore: promessa, protezione, il lucchetto è diventato un simbolo dell’amore e sempre più un’idea regalo di San Valentino magari da personalizzare con le incisioni dei nomi degli innamorati. Ideale per suggellare il ricordo di un luogo o di un viaggio, questo simbolo è diventato particolarmente famoso nei primi anni 2000: a Roma, nello specifico, molti innamorati hanno cominciato ad apporre lucchetti sul Ponte Milvio nel 2006 in seguito alla pubblicazione del film “Ho voglia di te” di Federico Moccia;

  • Rose rosse, simbolo dell’amore che vince su tutto, il più tenace in grado di superare ogni difficoltà. Conseguenza, anche in questo caso, della mitologia greca e nello specifico del mito di Adone e Venere: quando Adone morì, dalle lacrime di Venere sbocciarono delle rose.

  • Cioccolatini: L’Inghilterra vittoriana amava il concetto di amore cortese: in quell’epoca, Richard Cadbury con la sua storica azienda di famiglia ideò i primi cioccolatini a forma di cuore in scatole ancora oggi apprezzate dai collezionisti. Così i cioccolatini sono diventati un simbolo dell’amore.

Frasi per stupire durante il giorno di San Valentino

Prima di passare alla scelta dei regali di San Valentino, specialmente se sceglierete regali personalizzati di San Valentino, vi suggeriamo di pensare a qualcosa di davvero unico da dire o scrivere alla persona amata. Ecco alcuni consigli per scrivere un bigliettino di San Valentino

  • Prima di tutto, esercitati. Scrivi una lettera d'amore alla persona che ti piace, a un amico o a un’amica. Se fai fatica, indirizzala a chi vuoi: anche a un oggetto – il tuo preferito – o al tuo animale domestico. Fai una brutta copia, scrivi a mano, lasciati andare.

  • Se hai bisogno di ispirazione, dai un’occhiata ad alcune delle lettere d’amore più belle mai scritte. Ecco un esempio di lettera d’amore, scritta da Frida Kalho e indirizzata al suo amato Diego Rivera:

La mia notte ti cerca continuamente, il mio corpo non riesce a concepire che qualche strada o una qualsiasi geografia ci separi. Il mio corpo diventa pazzo di dolore di non poter riconoscere nel cuore della notte la tua figura o la tua ombra. Il mio corpo vorrebbe abbracciarti nel sonno, il mio corpo vorrebbe dormire in piena notte e in quelle tenebre essere risvegliato al tuo abbraccio. La mia notte urla e si strappa i veli, la mia notte si scontra con il proprio silenzio, ma il tuo corpo resta introvabile.
Mi manchi tanto, tanto. Le tue parole, il tuo colore.
Fra poco si leverà il sole.”

Regali originali di San Valentino: 3 idee per le coppie

Non solo fiori e cioccolatini, a San Valentino puoi scegliere tra diversi regali per lui o per lei. Ecco alcune idee:

  1. box viaggio: in questi tempi anche un piccolo viaggio può diventare un’avventura! Regalare un weekend fuori è un’ottima idea per stupire a San Valentino! Se non avete la possibilità di viaggiare, prova con un’esperienza: via libera a spa, massaggi, corsi di cucina e di degustazione vini!

  2. Gioielli: uno dei gesti più romantici di San Valentino. Se cerchi un’idea regalo per lei, con un gioiello non puoi sbagliare. Scegli con cura il tuo regalo di San Valentino: mettiti in ascolto, osserva quello che indossa abitualmente e cerca di interpretare i suoi gusti.

  3. un bracciale che parli di voi: ideale se stai cercando un’idea regalo di San Valentino personalizzato per lui. Se ama i bracciali colorati, versatili, adatti per ogni outfit, prova a scegliere tra i braccialetti con perline colorate Aua: sono particolarmente amati dagli uomini, un’ottima idea regalo per lui e disponibili anche per lei! Se stai cercando un regalo per un uomo che non conosci bene – almeno per ora! – lascia fare a lui: prova con la Gift Card di San Valentino Aua.

Regalo per coppia di amici a San Valentino

Anche gli amici possono meritare un regalo di San Valentino. Se sei particolarmente vicino o vicina a una coppia di persone (oppure se cerchi un’idea regalo di coppia per i genitori!) e desideri far loro un regalo di San Valentino, non esitare e celebra il loro amore con un regalo personalizzato di San Valentino. Ecco un’idea: pensa ai luoghi che hanno caratterizzato la storia d’amore dei tuoi amici. Il loro primo incontro, la loro prima cena fuori, un viaggio importante o il loro paese d’origine: noi di AUA abbiamo pensato proprio a questo quando abbiamo realizzato dei bracciali con perline ispirati ai colori delle più belle città d’Italia. Dai un’occhiata a questa lista nello shop online ufficiale di bracciali AUA e facci sapere se trovi la città dei vostri ricordi più belli!

Braccialetti Aua, i tuoi regali di San Valentino in promozione

Scegliere di festeggiare San Valentino con Braccialetti Aua conviene: tutti i bracciali sono in saldo con sconti fino al -30%.

Scopri le promozioni AUA di San Valentino!

Ultimi articoli

Idee regalo Natale 2022: 15 consigli per pensierini originali (anche low cost)

Leggi di più

Ilbaffogram per Braccialetti Aua: il bracciale realizzato in collaborazione con Giulio Mosca

Leggi di più